La ricostruzione tra arte, cultura e tradizioni

Per una quaresima di solidarietà a L'Aquila

Un aiuto ai più sfortunati è già iniziato a L'Aquila, dove in tempo di Quaresima si raccolgono gli alimenti non deperibili come sostegno per gli altri

Sarà anche una quaresima di solidarietà quella che è iniziata a L’Aquila: le organizzazioni cattoliche si sono mobilitate per la raccolta di alimenti non deperibili che poi la Caritas gestirà secondo le necessità del caso delle famiglie in difficoltà del Centro storico. 

L’iniziativa è stata presa dalla Parrocchia di San Marco Evangelista e della Rettoria della Chiesa del Suffragio dell'Aquila. Un senso diverso alla Quaresima quindi che a L’Aquila, particolarmente toccata dal sisma degli anni passati vuole dire partecipazione e solidarietà. Tra l’altro verrà ripetuta pure l’iniziativa di carità "Offri un pasto con il tuo digiuno”. 

E’ comunque tutto un fiorire di attenzioni verso gli emarginati e verso le persone che sembrano non farcela con un’attenzione che non si riscontra in nessun altro periodo. La cosa assolutamente positiva che cresce il numero delle persone aquilane che si dedicano agli altri sia per gli aspetti materiali che per quelli spirituali. 

La Quaresima e la Pasqua sono all'insegna della solidarietà e dell'altruismo a L'Aquila.

Vuoi lasciare un commento?

Compila i campi per lasciare un commento. Il commento verrà pubblicato dopo l’approvazione del moderatore.