Il Gran Sasso e il territorio

L'ippovia del Gran Sasso

Con i suoi 320 km è l'ippovia più lunga d'Italia e interessa i territori provincia di L'Aquila, Pescara e Teramo. Un luogo magico dove immergersi nella natura accompagnati dal proprio cavallo, circondati dalla flora e dalla fauna tipica del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Con l’arrivo della bella stagione inizia a diffondersi in ognuno di noi anche la voglia di vivere all’aria aperta, uscendo dagli uffici o dalle proprie abitazioni, per vivere la giornata completamente avvolti dalla natura. Per questo motivo i grandi parchi naturali come quello del Gran Sasso e Monti della Laga sono una meta prediletta di turisti e amanti della natura, desiderosi di percorrerle in lungo e in largo.

L’ippovia più lunga d’Italia

Che c’è di meglio che unire una passeggiata all’aria aperta a un cavallo? Nulla!

Sul Gran Sasso, infatti, è possibile godere dell’ippovia più lunga d’Italia che, con i suoi 320 km tra natura e cultura, arriva a lambire ben 3 territori provinciali; quello di L'Aquila, Pescara e Teramo, toccando anche 8 degli 11 distretti turistico-ambientali dell’area protetta abruzzese.

Percorrere l’ippovia del Gran Sasso è un’esperienza unica nel suo genere, che merita di essere vissuta appieno almeno una volta nella vita. Lungo il tragitto, inoltre, è possibile trovare 11 punti d'acqua, 9 abbeveratoi e dozzine di fonti, perfette per offrire sostegno e aiuto non solo ai turisti ma anche agli allevatori di ovini e bovini.

Nei 9 distretti turistico-ambientali si trovano anche 2 rifugi di montagna e 8 capanni per la sosta e il ricovero dei cavalli, che permettono ai viaggiatori dell’ippovia di sostare anche per più giorni, magari assaggiando alcune tra le migliori proposte enogastronomiche del territorio comunale e regionale nel quale ci si trova.

Se siete interessati a saperne di più potete anche visitare il sito ufficiale dell’Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, dal quale è stata tratta la cartina qui sotto in allegato.

Cartina Ippovia Gran Sasso


Vuoi lasciare un commento?

Compila i campi per lasciare un commento. Il commento verrà pubblicato dopo l’approvazione del moderatore.